venerdì 3 giugno 2011

Coldplay - 'Every Teardrop Is A Waterfall'

Importanti news dal mondo Coldplay grazie al nostro freelancer Luca!

È uscito in anteprima internazionale sul sito dei Coldplay il nuovo singolo 'Every Teardrop Is A Waterfall'. Dal primo ascolto più che una cascata di lacrime è un vero e proprio straripamento di musica e suoni accompagnati dalla voce coinvolgente di Chris Martin. La band londinese si era fatta viva a fine Dicembre con l’inedito 'Christmas Lights' che aveva reso più lieti i nostri acquisti natalizi in giro per i negozi. 'Every Teardrop Is A Waterfall' è molto diverso da quest’ultimo, per il sound, dotato di un ritmo crescente che parte da un ritornello molto orecchiabile di tastiera fino a un'esplosione di strumenti, con batteria e chitarra in primis. È un periodo di sperimentazione per tanti gruppi e i Coldplay stanno seguendo questa scia, ma solo dopo l’uscita del nuovo album si potrà dare un giudizio effettivo sul loro operato.

10 commenti:

fab ha detto...

Resto troppo ancorato ai tempi di 'Parachutes' e 'A Rush of Bllod...' per apprezzare davvero questo nuovo sound

goodbyezero ha detto...

Un singolo bruttino che si colloca nel solco plastic-pop di Viva la Vida… ed è per giunta un plagio come mi hanno suggerito nei commenti sul mio blog.
Caro Chris, attento. Il rischio è di sembrare la brutta copia degli Arcade Fire… e la bella copia di Mika… E tra i due è l’ultimo a non essere affatto un complimento.
http://goodbyezero.wordpress.com/2011/06/03/il-nuovo-singolo-dei-coldplay-jeff-buckley-lascia-il-posto-a-mika/

fab ha detto...

Goodbyezero, complimenti per il blog! L'ho inserito tra gli amici, spero non sia un problema!
E personalmente, sono d'accordo con quello che hai scritto. Questa non mi sembra sperimentazione. O meglio, va bene una volta, ma due sono troppe!

19MMM88 ha detto...

beh oddio.. mi sembra un po sullo stesso filone di lovers in japan, life in technicolor, carina e sarà di successo perchè orecchiabile, resta un qualcosa di diverso dal pop/rock commerciale ma non proprio indie direi

pedro ha detto...

sembra la colonna sonora di qualche film di natale anni 80-90 con Boldi e De Sica!!!!

19MMM88 ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=3QMKr_EoSWI

fab ha detto...

Proprio ieri ascoltavo la radio (Whatever) e si parlava di questa polemica. La somiglianza c'è, in effetti, e loro stessi hanno ammesso di essere stati ispirati da un pezzo anni '80. Anche se dovrebbe essere un altro brano ancora. Insomma, non il massimo della limpidezza!

Luca ha detto...

Il brano è I Go to Rio di Peter Allen: http://www.youtube.com/watch?v=FCYxTg6svXg&feature=related

Come ha detto 19MMM88 sarà un successone e la sentiremo per tutta l'estate, ma speriamo che venga fuori da nuovo album qlc brano totalmente diverso rispetto a questi ultimi due.
Ma sn molto scettico..

fab ha detto...

Molto, molto simile al pezzo di Peter Allan, ma credo che l'abbiano ammesso pubblicamente di aver tratto ispirazione da questa canzone. Però ho individuato un altro plagio: Peter Allan è Renzo Arbore. Vestito da hawaiiano. O no?

braun ha detto...

Ti sbagli Fab, da fonti di wikileaks sembra che Renza Arbore e Peter Allen siano la stessa persona....

Per quanto riguarda i Coldplay, non c'è da chiedersi perchè abbiano riutilizzato il ritmo di un brano già così ampiamente battuto, ma piuttosto dovremmo chiederci dove è finita la band di Parachutes, ovvero perchè abbiano deciso di passare al pop commerciale. Una risposta potrebbe essere che mantenere Gwyneth Paltrow costi parecchio e che a Chris servano "i ssordi".