martedì 20 novembre 2007

INDIE RELOADED: THE CLASH - 'SHOULD I STAY OR SHOULD I GO'

Primo appuntamento con IndieReloaded, il nostro nuovo spazio settimanale dedicato alle band del passato che hanno reso immortale il rock'n roll. Ad inaugurare la nostra rubrica sono i Clash, formazione punk/rock londinese attiva tra gli anni '70 e '80 che ha rivoluzionato il mondo del punk ma anche, e questo a noi più interessa, influenzato il modo di fare rock. Molte delle band che proponiamo sul nostro blog ammettono di avere tra i loro idoli i Clash. Il primo album, omonimo, di Joe Strummer (voce, chitarra ritmica), Mick Jones (voce, chitarra solista), Paul Simonon (voce, basso e oggi componente dei The Good The Bad and The Queen) e Topper Headon (batteria, oggi tassista a Brighton) esce nel 1976. Nel 1979 la svolta rock con 'London Calling' e nel 1982 il loro disco di maggior successo, 'Combat Rock', #2 in UK, che contiene 'Rock The Casbah' ma soprattutto 'Should I Stay or Should I Go', che sarà la loro canzone più conosciuta e l'unica a raggiungere il #1 in occasione della ri-pubblicazione nel 1991. E proprio 'Should I Stay or Should I Go' è la canzone di questa settimana per IndieReloaded. Un pezzo punk rock di straordinaria energia, caratterizzato da veementi schitarrate e da un mix di voci, alcune delle quali in spagnolo, confusionario ma allo stesso tempo fantasioso. Il disco 'Combat Rock' segnò l'inizio del declino della band, dovuto a problemi con le droghe e a dissidi interni, che porterà allo scioglimento nel 1986.

16 commenti:

filus ha detto...

ottima scelta, anche se nn li conosco moltissimo, però storicamente parlando sono stati fondamentali, vista l'influenza ke hanno avuto successivamente.

filus ha detto...

l'unica critica ke vi muovo è di avere riproposto lo stesso brano del passato ascoltato ieri su abbey...

sergio ha detto...

credo sia fatto apposta filus..

fab ha detto...

Mi sembra che nel post di presentazione di IndieReloaded ci fosse scritto chiaramente: il lunedi passiamo il brano su Abbey, il martedi lo postiamo qui.

punkabbestia ha detto...

should I stay should I go non è la canzone migliore dei Clash prima vengono Death or Glory, I fought the law, Rudy can't fail, Train in vain, White riot...etc.

filus ha detto...

lo capisco ke è fatto apposta, mica dico ke fate le scelte a casaccio.
Dico solo ke io avrei fatto un'altra scelta.

fab ha detto...

punkabbestia: anch'io penso che should i stat or should i go non sia la loro migliore canzone. White Riot o Rock The Casbah personalmente mi piacciono di più. L'ho scelta perchè la trovo particolarmente significativa, oltre che senza dubbio più nota delle altre...

fab ha detto...

filus: e cioè? quale avresti scelto?

filus ha detto...

Ma è proprio questo il fatto: ke nn ne ho la più pallida idea perké nn li conosco i Clash, quindi avrei inteso il momento di abbey reloaded come quello più superficiale per cui uno come me dice "guarda...shuold I stay, should I go è dei Clash!!!", mentre il momento su Indie reloaded come quello di approfondimento, per cui avrei detto "e ora vediamo ke altro hanno fatto 'sti mitici Clash".
Ma questo lo penso io, perké vedo Indie e Abbey complementari l'uno all'altro, ma forse voi no, quindi va già bene che cmq riproponiate un pezzo del passato.

Indie Chapeau!!!

fab ha detto...

filus: ok, tutto chiaro! Il fatto è che la rubrica è fondata sul brano, più che sulla band. Per scrivere qualcosa di completo su una band come i Clash non basterebbero queste poche righe, ci vorrebbe mooooolto più spazio! Cerchiamo di dare qualche info sulle band, ma ci concentriamo +sul brano.

filus ha detto...

capito

Ale ha detto...

Si ti sei dimenticato qualcosina, tipo LOST IN THE SUPERMARKET-LONDON CALLING..credo siano i numeri uno indiscussi, alcune loro canzoni, scritte 30 anni fa, sarebbero delle hit anche ora...chiedete a Pite Doerthy che è uno dei massimi stupratori dei CLASH...

Fabbra ha detto...

Io voto per London Calling...

braun ha detto...

beh in teoria sono d'accordo con filo xkè x chi non li conosce era giusto mettere qualcosa di meno noto, ma va bene lo stesso, il prossimo reloaded andrà meglio. Viva i reloaded.

fab ha detto...

braun: beh, è stato messo proprio per chi non li conosceva...è uno di quei pezzi che non piace ai veri fan ma che fa presa sul pubblico. Ce n'è in tutte le band!

Ale ha detto...

Ovvio, questo è un pezzo che la maggior parte delle persone, la prima volta che lo ascolta, dice: A MA QUESTA CANZONE E' DEI CLASH?...FICA...NON LO SAPEVO...