mercoledì 13 febbraio 2008

GLI EDITORS COVERIZZANO 'LULLABY' DEI CURE...

Nuova sfida per gli inglesissimi Editors: sfiorare le vette più alte, musicalmente parlando, raggiunte dai The Cure, band di cui ci siamo occupati poco tempo fa nello spazio settimanale di Indie-Reloaded, tramite una cover di uno dei pezzi sicuramente meglio riusciti di Robert Smith & Co., ovvero 'Lullaby' del lontano Aprile '89. 'Lullaby' è una delle canzoni più profonde e di successo tratta dall' album "Disintegration" (una delle trilogie fondamentali per la carriera dei Cure) e gli Editors hanno deciso di affrontarla con decisione: non è affatto facile, anche perchè si tratta di due modi completamente diversi di fare musica, tanto che Tom Smith deve adattarsi ad un pezzo non da Editors. 'Lullaby' by Editors è contenuta nella b-side di 'Put Your Head Towards The Air', quarto singolo estratto da "An End Has A Start": voi che ne pensate ???


8 commenti:

fab ha detto...

Per quanto mi riguarda Tom Smith è come un novello Re Mida: tutto quello che tocca finisce per trasformarsi in oro...e anche questa cover è ben fatta a mio parere...

Alvin ha detto...

ah ma fa parte delle 40 canzoni della compilation della bbc. non ne avete mai parlato o sbaglio?? c'è pure toxic di britney rifatta dagli hard-fi, i kooks che rifanno gli ace of base e poi robbie, pigeon detectives, kaiser chiefs, franz ferdinand e tanti altri...

http://www.bbc.co.uk/radio1/established1967/feature/40artists.shtml

Espo ha detto...

azz, nn lo sapevo: sapevo dell' akkoppiata lulla-put your ma nn della compilation della bbc...grazie dell' informazione !!!

fab ha detto...

Avevo visto a Londra questa compilation, è che solitamente non parliamo troppo di cover, tranne qualche eccezione ;)

Alvin ha detto...

è davvero un cd carino e curioso... un po' pesante da ascoltare tutto d'un fiato ma lo consiglio a tutti i lettori del blog...
(barbina la figura degli stereophonics su 'you sexy thing' degli hot chocolate [quella di full monty]... se l'erano cavata meglio un tempo con 'don't let me down'.

L'indifferente ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Diego ha detto...

Anche io avevo sentito da tempo questa cover sulla compilation di Radio1. Niente da dire una gran bella riproposizione da parte degli Editors, ma in quel disco ce ne sono parecchie. Lola dei Kinks rifatta da Robbie Williams ad esempio è una delle più belle (secondo me)...e nn sto scherzando

fab ha detto...

@ Diego: mi hai incuriosito e vado ad ascoltare questa cover di Robbie Williams. E credo a quello che dici: Robbie Williams resta un grande anche se appartiene ad un genere che a noi interessa poco.