mercoledì 13 febbraio 2008

THE CORAL - 'PUT THE SUN BACK'

Terza release per i Liverpool-based The Coral, raffinatissima band indie-rock che l'anno scorso ha pubblicato il bell'album 'Roots and Echoes'. Tra sofisticate ballate ('Jacqueline') e pezzi soft-rock dal sapore vintage ('Who's Gonna Find Me') l'album è stato a mio avviso uno tra i migliori della scorsa annata e non ho esitato ad inserirlo tra i top ten. Potevano scegliere altre canzoni a mio avviso da destinare a singolo, ma evidentemente i ragazzi inglesi capeggiati da James Skelly hanno individuato in questa gran bella ballata retrò la scelta più giusta per la release. Alcuni rimproverano ai Coral una sostanziale immobilità nella loro produzione. Io invece credo che oggi i Coral abbiano trovato un loro stile e che siano tra le migliori realtà del folk-rock UK. Qualcosa da ridire sulla pettinatura di James Skelly invece l'avrei...

7 commenti:

Alvin ha detto...

li ho visti al traffic di torino quest'estate prima dei grandi arctic monkeys... che dire, mi hanno annoiato, fanno sempre la solita canzone. e con quelle pettinature poi non si fanno di certo amare... qualche anno fa sfornavano un cd all'anno, la qualità lasciava però molto a desiderare. di loro mi piacciono soltanto 'in the morning' e 'bill mccai'.
sempre ricordando quel traffic, straordinari gli art brut che avevo sentito soltanto di nome!! veramente potenti (anche il cd poi mi ha deluso abbastanza tanto che ho tenuto solo le più le belle nella cartella generale).
a proposito di gruppi uk: non capisco perchè l'ultimo cd degli athlete non sia stato capito appieno: è fantastico, ha grandi canzoni, un intro strumentale da strapparsi i capelli, canzoni unite fra di loro da una malinconia robotica di sottofondo. davvero gran disco, e lo dice uno che non aveva amato troppo i precedenti a mio modo di vedere un po' sbiaditini e poco personali. voi che ne dite??

p.s. il disco degli harrisons continua l'heavy rotation sul mio iPod!! disco pauraaaa!!

Espo ha detto...

ehiiiiiiiiiiii, sti harrisons hanno fatto centro x davvero...a me continuano a piacere un casino...riguardo ai coral sono d'accordo cn te, niente di ke, ma la risposta mijore l'avrai dal mio collegone fab...idem x gli athlete che non conosco cosi bene, quindi a Fab l'ultima sentenza !!! Sugli Harrisons c'è davvero poco altro da aggiungere, abbiamo fatto diversi post sui loro singoli ed ora stiamo preparando una recensione dettagliata su 'No Fighting in the War room'...continua a seguirci !!!!

sergio ha detto...

io la penso esattamente al contrario.
i the coral forse nn saranno un granché ma io li ascolto con piacere. qui de gustibus.
ma sugli athlete nn sono x niente d'accordo. TOURIST è un gioiello mentre questo nuovo è insipido.
canzoni come WIRES, STREET MAP..fantastico!!

fab ha detto...

Mi associo a Sergio: ho già detto più volte e anche nel post che i Coral hanno fatto davvero un grande album con 'Roots and Echoes'. Anch'io li ho visti dal vivo come supporto agli Oasis nel 2005 (l'epoca di In The Morning) e anche li mi avevano colpito... quest'album è forse meno immediato del precedente ma a mio parere ottimo e con pezzi non monotoni.
Gli Athlete mi hanno francamente un po' deluso con l'ultimo disco, in cui hanno provato invano ad inventarsi+rockettari in alcuni pezzi senza ripetere la dolcezza di ballads come quelle che ha ricordato Sergio. Ho sentito pochi pareri positivi sugli ultimi Athlete, ma se Alvin ne è così entusiasta lo riascolterò con attenzione...

Alvin ha detto...

il cd degli athlete è fantastico ascoltatelo bene... è il loro X&Y!!
partite da 'Hurricane', 'Airport Disco', 'Best Not To Think About It' e la splendida intro 'In Between 2 States': adoro questa fusione tra britpop e elettronica leggera leggera. conoscete altri gruppi non molto conosciuti che abbiano queste caratteristiche??

p.s. conoscete la canzone 'the king' degli hard-fi?? la adoro!

Ale ha detto...

Sentiti a Treviso, prima del concerto degli Oasis, devo dire che non sono affatto male, anzi, il loro ultimo cd scorrevole come pochi, molto rock d'annata...deve piacere il genere, altrimenti puo' sembrare melenzo.


Questp pezzo viene dal lor credo..secondo Cd, secondo me una delle piu' belle



http://it.youtube.com/watch?v=KyapFbvPJio

fab ha detto...

Ale, hai colto in pieno il giudizio: che non ama questo tipo di rock non riesce ad apprezzarli, ma secondo me sono molto bravi.