giovedì 14 febbraio 2008

INDIEXCLUSIVE: THE KOOKS - 'Always Where I Need To Be'

Dal primo ascolto questo singolo mi ha colpito di brutto, e questo è un ottimo lasciapassare per la strada che porterà al successo l' ultima creatura dei The Kooks, band inglese di cui si vociferava di uno scioglimento imminente, il cui leader è il cantante Luke Pritchard. Ad Aprile uscirà "Konk", ovvero l' attesissimo ritorno sulla scena musicale di Luke & Co., che sarà preceduto dal singolo 'Always Where I Need To Be', di cui vi forniamo un' anteprima da brividi... La cosa che mi ha subito colpito è l carica che infonde questa canzone ben gestita e molto rockettara: se queste sono le premesse, ci aspettiamo da "Konk" un salto di qualità rispetto al già eccellente "Inside In/Inside Out". Ora è il momento di godervi i Kooks in attesa del video ufficiale: cosa ne pensate ???

12 commenti:

Alvin ha detto...

caspita ragazzi! che esclusiva! grazie!! pensavo proprio oggi a quanto era eccellente inside in/inside out!! grande disco, uno dei migliori 5 del 2006 di sicuro!! che pezzi!! adoro matchbox!!!
grazie!

p.s. a quando qualche news sul nuovo dei the feeling 'join with us'??

Alvin ha detto...

tra l'altro raga, quando esce il nuovo dei grandi 'the automatic'??

Ale ha detto...

Viva i Kooks...scherzo...vi scrivo perchè ho bisogno di aiuto..qualcuno di voi conosce questa canzone? Sto diventando pazzo..


http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=17317&showtab=Copertina

fab ha detto...

Trovata Ale!!!
Ho visto il video del link e non avevo mai sentito la canzone, ci sono arrivato col testo perchè so che quando non ti viene un titolo diventi davvero pazzo e volevo farti dormire tranquillo stanotte!!:)
La canzone è 'I'm not sick but I'm not well' dei Fight Club, ecco il link di youtube:
http://it.youtube.com/watch?v=aCfi6mH_cwM

fab ha detto...

piccola correzione: la band che canta si chiama LIT e non fight club... il titolo è quello però

Ale ha detto...

Sei semplicemente un grande..

Per me da oggi sei BIGFab


Grazie mille



Chers

filus ha detto...

cmq espo sei sempre esagerato come al soito. Appena senti una canzone molto carica,e questa sicuramente lo è, dici ke è da paura.
Ma in realtà io nn ci vedo veramente nulla di creativo in questa canzone dei Kooks: l'unica cosa davvero interessante è la voce.
Tutto qua.
Per il resto è sempre il solito stile.

Espo ha detto...

è ke non sei appassionato di indie-rock, ecco xkè ti giustifico, ma credimi, quello dei kooks è davvero un gran pezzo !!! sui feeling devo ancora farmi un' idea, ho sentito I Thought It Was Over, e non è ke mi abbia fatto impazzire, il resto dell'album ancora non lo conosco !!! sugli automatic attendiamo fiduciosi nuove notizie, si sa ke l'album esce a Marzo 2008, ma nn ha ancora un nome... di sicuro l'elettronica ne trarrà dei vantaggi !!!

fab ha detto...

Sui Kooks come band non discuto: 'Inside In Inside Out' è stato davvero esplosivo! Il nuovo dei Kooks è uno dei dischi più attesi del 2008 ma vorrei aspettare ancora per dire la mia su questo primo singolo. Al primissimo ascolto, non vedo grandi slanci rispetto alle canzoni che conosciamo.

sergio ha detto...

nn male, spero solo nn ce la facciano sentire 1000 volte al giorno come i rooney

Anonimo ha detto...

Ad un primo ascolto sembra molto easy-lstening. Vediamo se farà presa com i pezzi di "Insidein/Insideout"
-Michele-

Anonimo ha detto...

Ad un primo ascolto sembra molto easy-lstening. Vediamo se farà presa com i pezzi di "Insidein/Insideout"
-Michele-