martedì 29 dicembre 2009

LA MIA TOP TEN DEL DECENNIO

Non avendo la presunzione di pubblicare una chart sui dischi più significativi del decennio indie rock, ecco l'elenco, in rigoroso ordine alfabetico, dei dieci album che più mi hanno entusiasmato nel corso di questi dieci anni. Forse, sono anche gli album che ho più ascoltato e che hanno caratterizzato la mia formazione musicale. Qualcosa che resterà, almeno per quanto mi riguarda. Non è stato facile selezionarne dieci, ma è uno sporco lavoro, e qualcuno lo dovrà pur fare, no? Enjoy!

Arctic Monkeys - 'Whatever People Say I Am, That's What I'm Not' (2006)
Babyshambles - 'Shotter's Nation' (2007)
Bloc Party - 'Silent Alarm' (2005)
Coldplay - 'Parachutes' (2000)
Editors - 'The Back Room' (2005)
Kings of Convenience - 'Riot On An Empty Street' (2004)
Stereophonics - 'Language, Sex, Violence. Other?' (2005)
The Darkness - 'Permission To Land' (2004)
The Strokes - 'Is This It?' (2001)
Travis - 'The Invisible Band' (2000)

10 commenti:

Luca ha detto...

TOP TEN DEL DECENNIO:

COLDPLAY - Parachutes (2000)
MUSE - Origin of Simmetry (2001)
THE STROKES - Is This It? (2001)
RADIOHEAD - Amnesiac (2001)
THE WHITE STRIPES - Elephant (2003)
GORILLAZ - Demon Days (2005)
SIGUR ROS - Takk (2005)
ARCTIC MONKEYS - Whatever The People Say I Am, That's What I'm Not (2006)
EDITORS - An End Has a Start (2007)
ELBOW - The Seldom Seen Kid (2008)

In ordine cronologico.

Fabbra ha detto...

Paraculi che non siete altro...vogliamo la classifica....ahahahahahh

pedro ha detto...

meriterebbe di essere citato anche AH-ah shake heartbreake dei KOL non credete?

Met ha detto...

ragazzi buon anno!! ero in montagna sono stato assente... per le top ten annuale/ decennio sono abbastanza d'accordo con voi... ma mancano i libertines in quella del decennio!!!! Altro che Babyshambles dai :-D

fab ha detto...

@Met: Mi aspettavo in effetti un'osservazione di questo tipo e ti posso dire che Up The Bracket è nella top 15...ma io trovo Shotter's Nation assolutamente fantastico, tanto che nel 2007 è stato il mio album dell'anno. Secondo me rappresenta l'evoluzione dei Libertines con un Pete Doherty meno impetuoso ma ancora più maturo e completo. Ammetto però che l'impatto che ebbero i Libertines agli inizi del decennio è stato devastante e molto più significativo rispetto ai Babyshambles.

fab ha detto...

@Luca: la tua top 10 è forse più oggettivamente accettabile della mia, che è fose più istintiva e personale. Ci sono però molte cose che ci accomunano...

Anonimo ha detto...

E i Franz Ferdinand? :)

-Michele-

Anonimo ha detto...

La mia classifica personale del decennio: naturalmente ho privilegiato la componente prettamente affettiva.

1 Arctic Monkeys - Whatever Peoples Say I Am, That's What I'm Not
2 The Libertines - Time For Heroes: The Best Of
3 The Strokes - First Impressions Of Heart
4 Bloc Party - Silent Alarm
5 Franz Ferdinand - Franz Ferdinand
6 The Killers - Sam's Town
7 Coldplay - A Rush Of Blood To The Head
8 The Shins - Wincing The Night Away
9 The Hives - Veni Vidi Vicious
10 The Kooks - Inside In/Inside Out

Alessandro

fab ha detto...

@Alessandro: è una chart abbastanza in linea con quella mia, molto condivisibile a mio parere. L'unica perplessità: Time For Heroes è a tutti gli effetti un Greatest Hits, e tenderei ad escluderli dalle chart...

Anonimo ha detto...

si sono daccordo con te in questo fab. ma tra up the bracket e the libertines non sapevo proprio quale scegliere! (senza contare che avrei lasciato fuori sicuramente pezzoni come "don't look back into the sun")
Alessandro