mercoledì 7 maggio 2008

VIDEO-NEWS: AFTERHOURS - 'Riprendere Berlino'

Indie-rock italiano su IndiExplosion ??? A volte capita anche questo, se ne vale la pena...Parliamo di una band storica milanese, gli Afterhours, alias Manuel Agnellli, Giorgio Prette, Giorgio Ciccarelli, Dario Ciffo, Roberto Dell'Era ed Enrico Gabrielli che è tornata al lavoro a 2 anni dall'ultimo album con "I Milanesi Ammazzano Il Sabato". Il web è impazzito: giudizi entusiasti si sprecano appresso a Manuel Agnelli & Co., soprattutto per la varietà sonora dell'album che alcuni dicono "ridefinisce il concetto della parola Rock in Italia". L'uscita dell'album è stata anticipata dal singolo di sicuro effetto 'Riprendere Berlino' che, ad un primo ascolto, non mi aveva colpito più di tanto, ma successivamente la sua semplicità e la sua atmosfera, piuttosto malmessa ma grintosa allo stesso tempo, hanno colto nel segno...e poi quel ritornello, se lo si ascolta attentamente, ti entra nel cervello per poi non uscirne più...d'altronde "Non sarebbe bello, riprendere Berlino ??? " e "Non sarebbe eroico, non essere degli eroi ???". Meditate gente, meditate, e scaricatevi l'album, davvero interessante: e se ve lo dice uno che non ha una buona opinione del rock italiano...

6 commenti:

ViolaVic ha detto...

Stasera c'è il concerto a Roma...sto fremendo cercando di trovare una scusa plausibile al lavoro per andare via prima. E sono un po' arrabbiata
perchè non ho avuto il tempo per imparare le canzoni dell'utimo disco a memoria! Mi lascerò trasportare....

Espo ha detto...

un bel concertone non lo si rifiuta mai...comunque, cara violavic, benvenuta sul nostro blog !!!

braun ha detto...

mi piacciono gli Afterhours, ma questa song proprio no.

Fabbra ha detto...

Eccezionale!!!E gran bell'album!

L'indifferente ha detto...

Beh secondo me l'indie italiana, se cosi vogliamo chiamarla, è una scena troppo, troppo sottovalutata...ci sono dei gruppi veramente bravi che nulla hanno da invidiare a quelli d'oltremanica.My Space docet, e così anche i live sparsi nei vari localini. Quella degli Afterhours ormai è una realtà consolidata, che meriterebbe di essere approfondita e utilizzata come punto di partenza per l'esplorazione di una scena indie davvero promettente!

ps.
è "uscito" il nuovo album dei Feeder...il nuovo singolo è scaricabile gratis...ne avete già parlato?
sorry ma non ho avuto molto tempo di seguirvi ultimamente!
ciao!!

Espo ha detto...

caro indiefferente, posso dirti che ho ascoltato il singolo dei feeder e x me è una grossa delusione (ammetto di non essere cmq un grande fan)...