domenica 18 marzo 2007

UK CHARTS OF THE WEEK

Entusiasmanti novità nella NME Chart uscita stasera. Nella chart più hot dell'indie-rock i Klaxons agguantano la vetta con 'Gravity's Rainbow', scalzando i Good Shoes dopo una sola settimana. Entrano alla grande al terzo posto i "fenomeni" Arctic Monkeys con 'Brianstorm'. Al numero 7 un'altra new entry di qualità: i Kings of Leon con 'On Call'.
Poco rock, invece, nelle classifiche ufficiali UK di questa settimana. Dopo le fiammate di Mika prima e Kaiser Chiefs poi; dopo la risalita dei redivivi Take That, l'album più venduto di questa settimana in UK è stato una new entry, 'Doing It In My Way' di Ray Quinn, una sorta di Michael Bublè più giovane al suo disco d'esordio. Resistono in seconda posizione i Take That con 'Beautiful World', mentre i mitici Simply Red di Mick Hacknall tornano alla grande al quarto posto da new entry con 'Stay'. Per trovare il primo album rock dobbiamo scendere al sesto posto dove ci sono i Kaiser Chiefs di 'Yours Truly, Angry Mob', ex numero 1. Crollo inatteso degli Arcade Fire, passati in una settimana dal numero 2 al 17 con 'Neon Bible'. Ancora nella top 20 dopo ben 46 settimane gli Snow Patrol. Nuovi leader anche nella Singles Chart, con Sugababes vs Girls Aloud davanti a Gwen Stefani. 'Ruby' resiste al sesto posto ed è ancora la canzone più scaricata, mentre 'Grace Kelly' è settima. Occhio a 'Our Velocity' dei Maximo Park, ora al 30mo posto, ma prevediamo una rapida scalata. E occhio a 'Wide Awake' dei Twangs, entrata nella Top-40 e potenzialmente in grado di risalire, e ai "nostri" Rakes, new entry al 38mo con 'We Danced Together'.

6 commenti:

anna ha detto...

Una domanda sorge spontanea: ma presso quale pubblico i "ritornanti" Take That riscuotono questo spropositato successo????!!!!! Possono essere solo le mandrie di ragazzine le responsabili di questi risultati??!! Per me, ci troviamo di fronte ad indicatori sociologici inquietanti.....

fabryd ha detto...

Anna, come puoi vedere dalle classifiche di vendita che pubblichiamo, i Take That sono ancora molto amati in UK. Loro predicano una svolta musicale, ma ancora si fa fatica a vederla...intanto però vendono!

Fabbra ha detto...

Ma sicuramente meglio vedere in testa i Take That che una Spears, una Aguilera o una Duff....e poi non sono così malaccio come si prospettava....

anna ha detto...

Di certo sono commercialoni veraci...
Sì, credo che se una di queste qua, fatte con gli stampini, si trovasse ai primi posti, staremmo messi veramente male...

espo ha detto...

non voglio commentare l'assurdo crollo degli Arcade Fire, un gruppo ke merita di certo + del 30mo posto.... sono affascinato dalla loro musica, e se ascolto Rebellion dal loro penultimo album mi vengono i brividi....

Fabbra ha detto...

Putroppo non sempre i gruppi più ricercati e certamente meno immediati arrivano in vetta alle charts, ma forse è anche meglio così...fa piu onore a certi gruppi , anzicchè gareggiare con Take That o Sugababes per la numero 1!